Suggerimenti per prendersi cura della propria protesi dentale

Se hai bisogno di suggerimenti per prenderti cura della tua protesi dentale “dentiera”, in questo articolo troverai preziosi consigli per avere una protesi sempre come nuova.

Sebbene nessuno sia contento, bisognerà considerare nella propria vita, la perdita dei denti: la maggior parte degli adulti perderà almeno un dente nel corso della propria vita, rendendo le protesi dentali una parte necessaria dell’invecchiamento.

Quando progettiamo una protesi per i nostri pazienti, ci assicuriamo di crearla seguendo le specifiche individuali: il risultato sarà una protesi con un aspetto naturale e confortevole, starà a voi prendervi cura in maniera attenta della vostra protesi. Se avrete questa attenzione, la vostra protesi durerà a lungo e potrete godere di un dispositivo sempre comodo: con cui parlare, mangiare, sorridere senza problemi.

pulire la dentiera

 

 

8 Consigli preziosi per la vostra protesi.

 

  1. Spazzolatela ogni giorno e prima di andare a letto. E’ necessario spazzolare sia la protesi che le gengive utilizzando uno spazzolino morbido e un detergente che non graffi la protesi. La protesi, come i denti, è soggetta a depositi di placca e tartaro. Bisogna sciacquarla dopo ogni pasto e pulirla perfettamente tutti i giorni, spazzolandola con acqua tiepida (non calda) e sapone.  Se preferite il dentifricio al sapone attenzione che non sia abrasivo, perché il materiale di cui è fatta una protesi è più delicato dei denti naturali.
  2. Se usate un adesivo dovete rimuoverlo completamente ogni giorno.
  3. Dispositivo ad ultasuoni, se volete potete utilizzarlo, questo migliorerà sicuramente la pulizia. Con l’uso di onde ultrasoniche e una soluzione detergente, la protesi potrà avere un aspetto migliore. Questo, tuttavia, non potrà sostituire la spazzolatura quotidiana, che dovrà essere eseguita comunque.
  4. Quando toglete la protesi, maneggiatela con cura, facendo attenzione che non cada o urti. E’ consigliabile quando la togliete, mettereun asciugamano sotto.
  5. Togliersi la protesi durante la notte, queste potranno essere immerse in un contenitore con acqua e una soluzione adatta. Il dentista vi fornirà le istruzioni  specifiche di come comportarvi.
  6. Le pastiglie effervescenti è meglio utilizzarle saltuariamente (sono piuttosto aggressive), immergendole in acqua tiepida,  facendo sì che la protesi venga ricoperta completamente. Al termine del tempo indicato, risciacquatela bene sotto acqua corrente
  7. Eseguire un controllo dal dentista almeno una volta l’anno. Il nostro obiettivo è aiutarti ad avere una migliore salute orale, assicurandoti che la tua protesi non interferisca con la tua capacità di mangiare i tuoi cibi preferiti o di sorridere con sicurezza. Per fare ciò, ci assicureremo che le protesi si adattino saldamente alla forma delle tue gengive.
  8. Eseguire una ribasatura. Nel tempo le gengive e l’osso avranno un normale riassorbimento, provocando un allentamento della protesi, che  dara disagi e non rimarrà in  bocca in maniera salda, causando irritazioni, infiammazioni alle gengive e creando spesso delle ulcere. Facendo esaminareregolarmente la protesi dal dentista, questo potrà ridare al dispositivo la sua perfetta aderenza alle gengive e il dentista effettuerà se necessario gli aggiustamenti del caso.

Ricordatevi, la vostra protesi  è un bene prezioso: per la vita sociale; per gustare i piaceri della vita; per apparire sempre più giovani; per farvi sorridere. Prendersi cura della propria dentiera, è prendersi cura di voi stessi.

L’importanza di sostituire i denti mancanti.

La Mancanza dei Denti: I Problemi. Ci sono molti motivi per cui avviene  la perdita di un dente. Un dente può essere perso o estratto...

La gomma da masticare, può detergere i denti?

Gomme da masticare La gomma da masticare esisteva 6.000 anni fa. I nostri antenati masticavano gomme a base di catrame nero e linfa degli alberi....

La paura dei bambini del dentista

Paura del Dentista E' necessario domandarsi perché un bambino abbia tanta paura del dentista. Le cause più frequenti sono legate ad un condizionamento familiare e/o...

Riparazione della Dentiera

RIPARAZIONE DELLA DENTIERA Può succedere che la vostra dentiera cada: rompendosi, o sia uscito un dente o avendo masticato qualcosa di duro, si sia...

Ortodonzia Preprotesica

Ortodonzia Preprotesica Nell'ortodonzia pre-protesica le malposizioni dentali sono dovute ai movimenti, spostamenti e migrazioni , che conseguono alla perdita di denti in età adulta. Dopo...

Cosa sono i collutori e perchè si usano

Collutori Il collutorio è un liquido da usare puro o diluito in acqua per gli sciacqui della bocca. I Collutori vengono classificati in detersivi e medicati.   DETERSIVI:...

Ultimi Articoli